Milan, Andrè Silva rompe col Siviglia: niente riscatto

| 11/05/2019 22:15

Il Siviglia sbotta con Andrè Silva: “Infortunato? Non siamo stupidi”

Il Milan a fine stagione dovrà gestire anche il caso Andrè Silva. Il portoghese infatti non sarà riscattato dal Siviglia, con cui era partito fortissimo fino alla rottura definitiva. I gol di inizio stagione sono un lontano ricordo, come il posto da titolare perchè negli ultimi mesi è restato in panchina o addirittura non convocato. Il giocatore infatti ha detto di essere infortunato e quindi indisponibile per il rush finale di Liga, dove il Siviglia si giocherà la Champions. Una versione che ha fatto arrabbiare la società, perchè lo stesso Andrè Silva non rifiuterà la chiamata del Portogallo.

Il Siviglia, caso Andrè Silva: è infortunato ma andrà in Nazionale

A confermare il caso Andrè Silva, è stato il tecnico Caparros in conferenza stampa: “Non siamo mica stupidi. André Silva non giocherà ed è un caso di cui bisogna parlare per il bene del calcio. Spero che la sua nazionale non lo convochi perché sarebbe un male. Come dovrebbe rimanerci il Siviglia se dovessimo vederlo giocare con il Portogallo? E comunque credo che dovrebbe contare il parere del medico della società che gli paga lo stipendio”. E’ ormai scontato quindi che il Siviglia non pagherà i 38 milioni di riscatto per Andrè Silva, di ritorno al Milan che valuterà se tenerlo in squadra.


Continua a leggere