Juventus, la Champions gioca un ruolo chiave sul mercato

| 30/04/2019 09:00

Mercato Juventus: il futuro di Pogba e Zaniolo può dipendere dall’Europa

Il mercato della Juventus si svilupperà e sarà condizionato dalla Champions. Secondo Tuttosport, due obiettivi come Pogba e Zaniolo sono legati al destino delle loro squadre. Il Manchester United infatti rischia di non qualificarsi per la prossima Champions, uno scenario ideale per le speranze dei campioni d’Italia. In Premier, a due giornate dalle fine, i Red Devils sono al 6°posto e devono recuperare tre punti sul Chelsea e uno sull’Arsenal. La rimonta è molto complicata, anche se il calendario aiuterà lo United che affronta l’Huddersfield, già retrocesso, e il Cardiff, ormai spacciato. Per questo Pogba, anche dopo l’addio di Mourinho, potrebbe partire e si sta guardando intorno. In Spagna sono sicuri che andrà al Real Madrid, per la presenza di Zidane in panchina e per l’imminente rivoluzione di Florentino Perez. La Juventus parte defilata, ma può puntare sul rapporto speciale con Pogba, molto legato all’ex squadra, e sui contatti continui con Mino Raiola, l’agente anche di Moise Kean. L’affare sarebbe impegnativo a livello economico, ma avrebbe un ritorno importante sul piano tecnico e di marketing come quello di Cristiano Ronaldo.

Zaniolo

Juventus, si osserva la vicenda rinnovo tra la Roma e Zaniolò

La Juventus sogna il ritorno di Pogba, ma resta molto vigile anche su Nicolo Zaniolò. In questo caso la Champions non sarebbe importante dal punto di vista personale, ma per il progetto futuro della Roma. La mancata qualificazione infatti può richiedere un sacrificio sul mercato, perchè senza gli introiti obbliga la società a diminuire gli investimenti. L’agente di Zaniolo ha aperto alla possibilità di rinnovo, ma le ultime dichiarazioni di Francesco Totti (“Il contratto già c’è e le cose si fanno sempre in due”) hanno spiazzato l’ambiente. L’accordo non è ancora stato raggiunto e tutto si giocherà sulle cifre del nuovo contratto, perchè le offerte per il classe ’99 non mancano. La Roma ha proposto 1 milione e 700.000 euro più bonus, Claudio Vigorelli ne chiede almeno due fino al 2024. La distanza non è così ampia, ma i tempi si allungano e il rinnovo rischia di saltare. In quel caso la Juve è pronta a inserirsi.


Continua a leggere