Roma: tegola Zaniolo, niente campo e rinnovo

| 29/04/2019 11:00

Notizie Roma: tegola Zaniolo, niente campo e rinnovo

Ultime Roma: Zaniolo non va, il feeling con Claudio Ranieri non è mai sbocciato. Come riportato da La Gazzetta dello Sport si complica la situazione rinnovo per Nicolò Zaniolo.

Non è facile capire se il futuro Nicolò Zaniolo sarà ancora alla Roma, almeno per un’altra stagione. A prescindere anche dal botta e risposta di sabato sera tra Francesco Totti (per conto della Roma) e Claudio Vigorelli (per conto di Zaniolo) sulla questione del rinnovo contrattuale di Nicolò, ora la situazione si complica. Molto lo si capirà anche in questo ultimo scorcio di stagione, nelle ultime quattro partite che mancano per inseguire ancora la Champions.

Del resto la Roma e l’entourage del giocatore dovranno a breve sedersi davvero per la prima volta per parlare del nuovo contratto. Considerando che oggi Zaniolo non arriva a 300mila euro (più bonus) e che alla porta del giocatore hanno già bussato tanti club più o meno illustri, è chiaro che per la Roma diventi una delle priorità assoluta.

Zaniolo ha voglia di restare e la Roma di tenerselo. Almeno per un altro anno, fino al 2020. Poi si vedrà, dipenderà anche dai programmai e dai risultati dei giallorossi da qui a quel giorno lì. Di certo le parole di Totti di sabato sera non hanno aiutato, anche se l’impressione è che il dirigente giallorosso alla fine sia stato protagonista di uno scivolone.

Caso Totti-Zaniolo?

Nel senso che non voleva creare nessun caso, non voleva fare nessuna polemica,tanto da rimarcarlo anche nel finale dell’intervista. Quella frase lì («Ricordiamoci che le cose si fanno sempre in due»), però, ha creato qualche malumore e allarme. Intanto Zaniolo da domani mattina tornerà a lavorare per prendersi una maglia da titolare, dopo aver saltato la gara con il Cagliari per squalifica. Da quando è arrivato Ranieri sulla panchina giallorossa Nicolò è partito titolare in quattro partite su sette.


Continua a leggere