Barcellona, Rakitic allontana l’Inter: “Ho tre anni di contratto e spero di restare”

| 28/04/2019 15:15

Mercato Inter, Rakitic chiude le porte: “Non voglio andare da nessun’altra parte”

Ivan Rakitic vuole restare al Barcellona. Dopo la vittoria della Liga, la 4° con i bluagrana, il centrocampista croato ha ribadito la posizione sul futuro: “Non voglio andare da nessuna altra parte. Spero che il club, il presidente, l’allenatore e la tifoseria la pensino come me e che arrivi il momento in cui mi dicano che resterò qui altri tre  anni. Mi piacrebbe dire che ho ancora tre anni di contratto e che resterò qui altri tre anni. Nel calcio può succedere di tutto, ma io sono tranquillo”. Rakitic ha confermato la volontà di restare, spegnando le voci di una possibile cessione in estate.

Rakitic

Inter, Rakitic vuole restare ma la società deve ancora confermarlo

Le voci di mercato su Rakitic però vanno avanti da mesi, con l’Inter che resta a guardare. Il Barcellona ha sempre rimandato ogni discorso a fine stagione ma, adesso che mancano poche partite, il tema è tornato d’attualità. Anche quest’anno il croato è stato un punto fermo per la squadra di Valverde, ma la dirigenza blaugrana l’ha individuato come una potenziale cessione per fare cassa e finanziare il mercato in entrata. Il contratto di Rakitic, come dichiarato dallo stesso giocatore, è in scadenza nel 2021 ma l’arrivo di de Jong e di altri giocatori possono anticipare la sua partenza. La volontà del classe ’88 è chiara, adesso tocca al Barcellona scegliere una strada.


Continua a leggere