Roma, Ranieri: “Conte? Sarei felice se arrivasse al mio posto”

| 27/04/2019 20:18

Roma, Ranieri: “E’ stata la miglior partita da quando sono arrivato”

Claudio Ranieri, tecnico della Roma, ha parlato ai microfoni di Sky Sport dopo il successo per 3-0 sul Cagliari. Ecco le sue parole, partendo da Pastore (autore del 2-0): “L’ho rilanciato perchè l’ho visto bene in allenamento che per me è sacro. Ha lavorato con umiltà e tanto sacrificio durante queste settimane, oggi ho voluto metterlo in campo. Ha tantissima qualità, non lo scopro io”

Sulla grande prestazione: “E’ la partita più bella da quando sono arrivato. Abbiamo segnato l’uno-due molto presto, ho rasserenato la squadra. Abbiamo tanta qualità, molto bene l’aspetto difensivo per tutti i 90 minuti”

Sulla forza del Cagliari: “Ho fatto notare i troppi cross concessi all’Inter, che aveva segnato in questo modo. Il cagliari è bravissimo ad attaccare sulle fasce, ho chiesto di farli crossare il meno possibile, grande lavoro di copertura dei nostri esterni”

Sulla tabella Champions: “Non l’ho compilata, domani è festa e mi godo la famiglia”

Sul mercato di Monchi: “La scorsa estate sono andati via giocatori importanti, quelli che restano non sono stati contenti. C’è stato un disappunto interiore e i nuovi arrivati non sono stati aiutati dai vecchi perchè stavano pensando al passato. In uno spogliatoio pesano queste vicende, ora i ragazzi sono più sereni”

Sulle voci di Conte: “Sarei felice se arrivasse sulla panchina della Roma”


Continua a leggere