Mercato Milan, a Mazzarri piace molto un esterno rossonero

| 27/04/2019 21:30

News Milan, Mazzarri su Laxalt

Una trattativa che sembrava fattibile già a gennaio, ma che ora si riapre clamorosamente e che potrebbe essere ultimata e perfezionata nella prossima sessione di calciomercato estiva, ma con un’altra squadra. Il Milan ha comprato Diego Laxalt dal Genoa nell’agosto del 2018 per 14 milioni di euro, senza però dargli parecchio spazio, anzi. Per l’esterno nato a Montevideo, Uruguay, il 7 febbraio 1993, ha collezionato fin qui appena 1274 minuti di gioco con la maglia rossonera. Per lui 19 presenze in Serie A, 5 in Europa League e 4 in Coppa Italia con un assist all’attivo. Numeri davvero bassi per un giocatore che si aspettava sicuramente più minutaggio dopo aver firmato con l’A.C. Milan.

Mazzarri vorrebbe Laxalt a Torino

Proprio per lo scarso minutaggio offertogli dal Milan fin qui e per i cambiamenti che i rossoneri potrebbero apportare alla squadra in estate, con alcune bocciature già quasi annunciate, potrebbe esserci un addio tra Laxalt ed i rossoneri. Su di lui, riprota Tuttosport, ci sarebbe l’interesse del Torino di Mazzarri. Il tecnico apprezzerebbe parecchio l’ex esterno del Genoa, riconoscendo in lui le doti, le qualità e le quantità perfette per renderlo un componente importante nel suo 3-5-2, che necessità di esterni a tutta fascia davvero molto importanti e pronti a sacrificarsi per 90 minuti, come faceva Laxalt al Genoa. Ecco perché in estate quello del mancino 26enne potrebbe tornare un nome caldo, caldissimo.


Continua a leggere