Inter-Juventus 1-1, Ronaldo risponde a Nainggolan nella ripresa

| 27/04/2019 22:23

Inter-Juventus 1-1, sintesi e tabellino

Un match a dir poco spettacolare quello tra l’Inter di Luciano Spalletti e la Juventus di Massimiliano Allegri, che dopo il fischio di inizio, che ha spaccato la tesissima aria del San Siro di Milano, si sono dati battaglia nel solito Derby d’Italia, che vede nerazzurri e bianconeri darsi battaglia per 90 minuti. I bianconeri sono già campioni d’Italia, ma il derby non è solo punti, anzi. E’ orgoglio, fame, agonismo. Questo e non solo è stato in campo nella gara, rivelatasi spettacolare e molto maschia, con tanti contatti e contrasti al limite.

Ad aprire le marcature è stato Radja Nainggolan, comprato dall’Inter in cambio di 38 milioni più Zaniolo proprio per fare la differenza nelle gare delicate e decisive come queste, in cui i nerazzurri vogliono affermare la propria storia e la propria voglia di vincere. Il Ninja, al 7 di gioco, tira a volo su cross che piove dalla fascia e, a volo e dalla distanza, tira una cannonata che si insacca alle spalle di Szczesny dopo aver attraversato in modo obliquo tutta l’area piccola.

A pareggiare al 64′ è Cristiano Ronaldo, che con precisione chirurgica tira da fuori l’area ed insacca, sorprendendo Handanovic sul proprio palo. Per il portoghese questo è il 600esimo della sua carriera.

CLICCA QUI PER GLI HIGHLIGHTS VIDEO

Inter-Juventus 1-1, il tabellino

INTER (4-2-3-1): Handanovic; D’Ambrosio, De Vrij, Skriniar, Asamoah; Vecino, Brozovic; Politano, Nainggolan, Perisic; Icardi.

JUVENTUS (3-5-2): Szczesny; Emre Can, Bonucci, Chiellini; Cancelo, Cuadrado, Pjanic, Matuidi, Alex Sandro; Bernardeschi, Ronaldo.
MARCATORI: Nainggolan 7′, Ronaldo 64′

Continua a leggere