Juve: Dybala esalta i due giovani, consiglio di mercato

Juve Dybala | Il mercato della Juventus sarà letteralmente infuocato, e i nomi sul taccuino di Paratici sono davvero molti, nonchè esaltanti. A piacere tantissimo sono i due giovani più forti e talentuosi del nostro campionato: Nicolò Zaniolo e Federico Chiesa. L’attaccante argentino bianconero, Paulo Dybala, in un’intervista a Style, ha parlato delle differenze tra il campionato argentino e quello italiano, esaltando anche sia Zaniolo che Chiesa. Ecco le sue parole riportate da goal.com:

Saltare l’uomo è la cosa più bella dopo il goal per un calciatore e in Sud America si tende a dribblare di più, visto che ci si abitua a giocare per strada. In Italia le cose sono invece molto diverse e, a parte Zaniolo e Chiesa, non esistono giocatori con queste caratteristiche. Arrivare qui non è stato semplice, sono passato dall’Argentina a uno dei campionati più difficili al mondo”

Dybala: momento difficile, ecco le sue parole

La stagione di Paulo Dybala non è stata esaltante, o quanto meno non come ci si aspettava. La Joya ha vissuto un momento negativo, ed è lo stesso argentino a confermarlo nell’intervista:

“Nel calcio capita di vivere momenti difficili, devi essere preparato a questo tipo di situazione. Ho un mental coach, ma non è uno psicologo. I cambiamenti mi piacciono, serve solo il coraggio di superare i propri limiti”