Gasperini dopo Atalanta-Fiorentina

Giampiero Gasperini ha parlato ai microfoni della RAI dopo Atalanta-Fiorentina. Ecco le sue dichiarazioni:

Siamo soddisfatti di questa vittoria, proveremo a fare qualcosa di importante. Ilicic? E’ fondamentale, come lo sono Papu Gomez e Duvan Zapata. Purtroppo lui, come gli altri, hanno pagato l’impegno al San Paolo, dove c’è stata tanta pioggia ed un campo pesante. Spero di recuperarlo per questo finale di stagione perché ne abbiamo bisogno. 

Rabbia all’inizio? Sì, stavamo facendo una gara di mezzo e questo non ci riesce mai, dobbiamo sempre fare bene e controllare la gara, alla fine ci siamo riusciti. 

Il mio futuro? Penso soltanto alla gara che abbiamo nel fine settimana, l’Atalanta vive un grande momento e vogliamo continuare così. Di qui ad un mese abbiamo ancora tanta roba da fare. Coppa Italia o quarto posto? Non so, non si può scegliere, quindi giochiamoci tutto. 

Gollini? Aveva fatto bene l’anno scorso, volevo metterlo titolare quest’anno ma ha fatto bene a tratti, quindi gli ho dato delle pause. Ho messo Berisha, poi quando è tornato gli ho ridato fiducia ed è stato molto bravo. 

Paura? Non ne ho, andiamo tranquilli fino al traguardo. Stasera era una gara molto delicato, però ora abbiamo delle gare complesse e non possiamo abbassare la guardia proprio in questo momento che è stato davvero incredibile e che può farci portare qualcosa di interessante a casa”.