Milan-Lazio, le probabili formazioni di Gazzetta per la Coppa Italia

Milan-Lazio, le probabili formazioni di Gazzetta. Gattuso stravolge i rossoneri e mette in campo Caldara dal primo minuto. Difficilmente si sarebbe potuta immaginare una rivoluzione simile da parte di Gattuso nell’ambito di una partita così delicata e dall’importanza così elevata.

Rino ovviamente ritiene di avere garanzie adeguate da chi fino a questo momento ha giocato (molto) di meno, e soprattutto perché l’infermeria è praticamente vuota. Oltre al lungodegente Bonaventura, infatti, è fermo ai box soltanto Strinic (distorsione alla caviglia destra l’altro ieri), che prosegue la personale via crucis stagionale. Va però sottolineata una cosa: infermeria vuota, ma non tutti i convocati sono al top. Alcune scelte probabilmente dipendono dalle condizioni di un paio di giocatori. Uno è Paquetà, sul cui impiego ieri Gattuso si è detto possibilista, ma che in realtà non è ancora considerato pronto dal primo minuto. L’altro è Calhanoglu, che nelle ultime ore non è stato bene e partirà dalla panca. Intanto, occhio ai cartellini: nell’elenco dei diffidati compaiono Gigio Donnarumma, Calabria, Romagnoli, Rodriguez e Kessie. In caso di giallo, addio eventuale finale del 15 maggio.

Sponda Lazio, il clima non è dei migliori. Anche per questo ci saranno sei novità nella formazione della Lazio rispetto a quella schierata sabato contro il Chievo. In regia rientra Leiva, che era squalificato in campionato. Out Radu per il riacutizzarsi di problemi alla caviglia dopo la distorsione delle settimane scorse, ma il difensore romeno era comunque indisponibile per San Siro causa l’ultimo dei due turni di squalifica per l’espulsione con l’Inter. Tra i titolari tornano Bastos, Luiz Felipe, Romulo, Lulic e Correa. Rimescolata la difesa.

Le scelte

Milan: Reina, Musacchio, Caldara, Romagnoli, Calabria, Kessie, Bakayoko, Paquetà, Castillejo, Piatek, Suso

Lazio: Strakosha, Bastos, Felipe, Acerbi, Romulo, Milinkovic, Leiva, Alberto, Lulic, Correa, Immobile