Juve, Dybala: “Ronaldo? Nessuno ci credeva che sarebbe arrivato”

ULTIMO AGGIORNAMENTO 11:00

Juve: Dybala si racconta

Juve Dybala | Tormentato dalle voci di mercato e da una stagione non esaltante, Dybala è sicuramente uno dei protagonisti sul momento. L’attaccante argentino si è raccontato in un’intervista al Corriere della Sera, spiegando la sua vita da calciatore e sulla responsabilità del numero 10. Ecco le parole della Joya secondo quanto riportato da cm.com:

“La vita del calciatore è complicata e altalenante: un giorno sei il migliore, il giorno dopo sei inutile. Questa cosa succede anche a campioni come Messi e Ronaldo, nonostante quello che hanno fatto sono ancora criticati. Sul numero 10? Quando me lo hanno proposto ci ho pensato parecchio, ma poi mi sono reso conto di non poter rifiutare. Questa cosa mi riempe di orgoglio e responsabilità. Sul ruolo? Mi piace cambiare, si deve trovare il coraggio di superare i propri limiti”.

Dybala: parole anche sull’arrivo di Ronaldo

Paulo Dybala, nella sua approfondita intervista, ha parlato anche dell’arrivo di Ronaldo alla Juve. Ecco le sue parole:

“Arrivo di Ronaldo? Nessuno l’avrebbe immaginato, neppure noi. All’inizio pensavamo che fosse solo un titolo di giornale. Visto da vicino, Cristiano è un ragazzo semplice. Ha la sua immagine, il suo carattere, un modo di essere in campo, ma all’interno dello spogliatoio è come gli altri e gli piace scherzare con tutti”

Rigore Juventus Gazzetta dello Sport