Milan, Cutrone presenta il finale di stagione: tra obiettivo Champions e la sua titolarità

Milan Cutrone Champions League| Patrick Cutrone, attaccante del Milan ha rilasciato alcune dichiarazioni ai microfoni di Sky Sport in vista della partita di sabato con il Parma alle 12.30. Il centravanti rossonero si è focalizzato sul suo attuale ruolo nella rosa di Gattuso e sull’obiettivo principale di tutta la squadra: la qualificazione alla prossima Champions League.

Milan, queste le dichiarazioni di Patrick Cutrone

“Con Kristofz ho un buon rapporto, ridiamo e scherziamo, mi ci trovo molto bene con lui. Poi è normale che vorrei giocare dal primo minuto, faccio di tutto per convincere il mister a farmi giocare. Mi faccio sempre trovarmi pronto sia in allenamento che quando entro a gara in corso, poi chiaramente rispetto sempre le sue decisioni. Champions? E’ l’obiettivo di tutta la squadra quello di qualificarci in Champions. E’ una cosa a cui tengono tutti e faremo qualsiasi cosa per raggiungerla. bisogna restare concentrati e non mollare di un centimetro, dipende tutto da noi.

Mancano 6 partite per il nostro obiettivo, mancano 6 finali, 6 partite che dobbiamo vincere assolutamente. Sarebbe bellissimo tra un paio di mesi scendere in campo e sentire quella musichetta magica, noi ci crediamo fortemente e speriamo davvero di raggiungerla, come detto dipende tutto da noi”.