Notizie Juventus: crollo in borsa, -21%

Ultime Juventus: disastro anche in borsa. Dopo l’uscita in Champions contro l’Ajax Agnelli dovrà fare i conti anche con gli investitori.

Il titolo non riesce ad entrare gli scambi e segna in avvio di seduta un calo teorico del 25%. Entrato negli scambi, il titolo ha poi fatto segnare un -21,8% per poi entrare in asta di volatilità.

Dopo aver chiuso la giornata di ieri a 1,6875 euro per azione (in calo da 1,7060 euro di lunedì, nuovo massimo storico per il titolo), il titolo della Juventus in apertura è sceso fino a 1,3195 euro per azione, per poi risalire leggermente a 1,37. La capitalizzazione del titolo della Juventus in Borsa è passata così da 1,7 a 1,3 miliardi di euro circa.

Guaio Juve: bisogna ripagare il Bond da 200 milioni

A questo punta la situazione dei bianconeri si fa difficile. La società bianconera deve ripagare il bond da 200 milioni emesso a gennaio. Dopo l’acquisto di Ronaldo, le casse bianconere chiedevano un po’ di ossigeno. Agnelli aveva pensato di regalare con l’emissione di un bond obbligazionario, sul modello di quanto fatto già dall’Inter di Suning. Con l’operazione Ronaldo le spese sono aumentate in modo esponenziale, e non sono tutte sostenibili grazie alla compravendita di calciatori (vedere caso Sturaro). Con questa mossa si punta, nel giro di 2-3 anni, ad un ricavo da 500 milioni di euro che però non arriverà quest’anno. 

Scarica l'APP che ti invierà solo le notifiche per le notizie di tuo interesse!

✅ Scarica Qui x Android: TopDay_PlayStore
✅ Scarica Qui x OS: TopDay_AppStore