Juve-Ajax: il postpartita continua, frecciatina di Van de Beek

Juve Van de Beek | La partita dell’Allianz Stadium ha lasciato in mente due cose ben chiare: il fallimento della Juve nel progetto Champions League, e la potenza ormai consolidata dell’Ajax. I giovani Lancieri hanno trionfato per 2-1, eliminando di fatto la squadra di Max Allegri. I bianconeri hanno faticato parecchio fra andata e ritorno, e soprattutto ieri si sono lasciati sopraffare dal talento e dai guizzi della squadra di Ten Hag. Uno degli autori del gol, Van de Beek, ha rilasciato delle dichiarazioni in merito alla partita. Ecco le sue parole al De Telegraaf:

“Dopo il gol al minuto 34 ho pensato al mio amico Nouri. Non lo dimenticherò mai. Sarebbe stato orgoglioso se avesse visto l’Ajax giocare così nel secondo tempo. Abbiamo avuto un momento difficile prima dell’intervallo e in generale la Juve è stata leggermente migliore di noi nella prima frazione, ma da quando siamo rientrati in campo ci siamo comportati davvero bene. Credo che avremmo potuto segnare almeno 5 gol”

Cristiano Ronaldo: parole per Nouri

Già da molto prima che fosse sorteggiata l’Ajax come avversaria della Juve, Cristiano Ronaldo aveva rivolto un bel messaggio per Nouri, giovane calciatore dell’Ajax colpito da un serio problema celebrale. Il fenomeno portoghese, tramite i suoi social aveva infatti scritto “Tieni duro”.

Ronaldo

fonte calciomercato.com