La conferenza stampa di Ancelotti prima dell’Arsenal in Europa League

Carlo Ancelotti, tecnico del Napoli, ha parlato nel corso della consueta conferenza stampa prima della gara contro l’Arsenal.

Le parole in vista dell’Arsenal

Ecco quanto raccolto dalla nostra redazione: “Sarà difficile passare, l’abbiamo visto già all’andata, ma lo spogliatoio ha fiducia e fame, darà tutto in campo. Lo faremo per noi, per i tifosi, per la città, meritiamo tanto. Juventus? Sono partite da dentro o fuori, basta sbagliare un tempo. La Juventus non s’è fatta trovare pronta soprattutto nella seconda parte di ieri, quella decisiva. Nulla di nuovo, questa è la Champions. Alla riunione ci siamo detti tutto quello che pensavamo. Abbiamo parlato tutti e abbiamo capito tante cose, non dirò cosa ma siamo contenti, pure il mister, di quello che è uscito.

Il San Paolo sarà fondamentale, se la squadra gioca bene il San Paolo ti aiuta, altrimenti è difficile. Tutto può diventare possibile. Mi aspetto una gara di grande intensità, ma da fare con equilibrio perché sono pericolosi in contropiede. Tutto dipende dal gioco. Se quello funziona allora dopo aumenta anche la personalità della squadra. Il fattore ambientale ci darà più coraggio per rischiare la giocata. Vogliamo giocarceli tutti questi 90′, al massimo delle nostre potenzialità, con intelligenza fino all’ultimo minuto e quindi non voglio sentire che bisogna far gol nei primi 10′, 15′, 30′ ecc.  E’ una grande opportunità che abbiamo, siamo l’unica italiana ancora in Europa”.