Mercato Juventus, il ds Paratici tratterà anche Ruben Dias

Non solo campo con la sfida di Champions con l’Ajax, ma stasera la Juventus giocherà anche sul mercato. Secondo la Gazzetta dello Sport, oggi ci sarà un incontro tra il ds Paratici e Jorge Mendes, arrivato a Torino per assistere alla partita dello Stadium e per capire le intenzioni sul fronte Joao Felix. La Juventus infatti ci ha preso gusto e dopo Cancelo e Cristiano Ronado vuole portare avanti la linea portoghese con il fenomeno del momento, il classe ’99 del Benfica. Quest’anno Joao Felix è esploso in prima squadra, segnando anche una tripletta nell’andata dei quarti di Europa League contro l’Eintracht (4-2). Nel week-end si è ripetuto con un gol in campionato, salendo a quota 16 in stagione.

colonia jorge mendes

Juventus, in vantaggio per Joao Felix: decisivi Mendes e Ronaldo

A un assist (9) dalla doppia doppia, il costo del suo cartellino sta lievitando e sulla sua testa pende una clausola rescissoria da 120 milioni di euro! La Juventus, dopo l’affare Ronaldo, punterà sugli ottimi rapporti con Mendes per abbassare la cifra e superare la concorrenza. Il Benfica potrebbe aprire a un leggero sconto, ma non si scenderà sotto la tripla cifra. Per questo i bianconeri, per finanziare il colpo, devono lavorare sul mercato in uscita e i principali indiziati a partire sono Douglas Costa e Dybala. Al netto delle cessione, la Juventus ha una corsia preferenziale per arrivare a Joao Felix e con l’incontro di oggi può pensare al primo allungo. Nell’incontro con Mendes però si parlerà anche di Ruben Dias, altro gioiello classe ’97 del Benfica che può diventare il perfetto sostituto di Barzagli e l’alternativa all’altro obiettivo De Ligt, centrale e capitano dell’Ajax di scena proprio stasera allo Stadium.

Se vuoi essere aggiornato solamente sulle notizie di tuo interesse, è arrivata l'APP che ti invierà solo le notifiche per le notizie di tuo interesse!

✅ Scarica Qui x Android: TopDay_PlayStore
✅ Scarica Qui x OS: TopDay_AppStore