Nainggolan dopo Frosinone-Inter

Radja Nainggolan, centrocampista dell’Inter, ha parlato ai microfoni di Sky Sport. Ecco le sue parole:

Ci siamo complicati la vita nella ripresa perché abbiamo pensato che era diventata troppo facile e per poco non ci hanno punito, siamo stati bravissimi a chiuderla. Debito con Spalletti? Ho avuto troppi infortuni, ora ci sto provando a dare il massimo in questo finale. La sfida con la Roma? Sarà uno scontro diretto, mi dispiace giocarmi la Champions contro di loro, ma sono dell’Inter e devo gicoare per l’Inter”.