Mourinho: “Futuro? Niente Nazionale, voglio un club”

José Mourinho, ex tecnico di Chelsea Manchester United, ha parlato del suo futuro nel corso di un’intervista concessa a BeIn Sports:

“Ho una cosa in mente: mi piacerebbe tornare in estate, a giugno, per un nuovo club, per un nuovo precampionato. So esattamente quello che non voglio, per questo ho detto no a tre, quattro offerte. So esattamente quello che voglio, non in termini di club specifici ma di natura del lavoro e della dimensione del club”. LoSpecial One è stato accostato al Real Madrid prima del ritorno di Zidane, ora su di lui restano vigili Inter e Paris Saint-Germain. Non mi sto annoiando, mi sto preparando per il prossimo lavoro. Non la sto vivendo come se fossi in vacanza. Tornerò ancora più preparato.

Futuro? Mi piace il calcio come lavoro quotidiano, mi piacciono le partite, voglio continuare con un club”.

Notizie Inter: Mourinho può tornare

Il tecnico esploso in Champions con il Porto, dopo esser stato esonerato dal Manchester United non ha ancora trovato squadra. A gennaio il suo nome era stato accostato con insistenza al Real Madrid. Tuttavia il presidente Florentino Perez ha spiazzato tutti riprendendo in panchina Zinedine Zidane. Ora Mou potrebbe davvero tornare in Italia dove lo attenderebbe ancora una volta l’Inter. Con la società nerazzurra l’allenatore fu protagonista del Triplete. Altre due ipotesi sono rappresentate dal Bayern Monco e dal PSG. Per vincere due dei massimi campionati ancora non in bacheca.