Inter: le parole dell’ex Frank De Boer

Inter De Boer | L’arrivo di Spalletti sulla panchina dell’Inter ha sicuramente ridato linfa ai tifosi, e probabilmente anche ad alcuni giocatori. Se ora i nerazzurri lottano per la Champions League, qualche anno fa la situazione era differente. Sulla panchina nerazzurri si sono succeduti diversi allenatori, compreso l’ex difensore Frank De Boer. Il tecnico olandese attualmente allena l’Atlanta, ed è ancora alla ricerca della sua prima vittoria in MLS. La sua avventura come allenatore dell’Inter non è stata di certo esaltante, e i motivi del fallimento ha voluti spiegarli lui stesso. Queste le sue parole in una recente intervista a Algemeen Dagblad:

“Volevo attuare una vera e propria rivoluzione alla struttura e alla cultura del club, dato che non vinceva da molto tempo. Mi sono immedesimato in questo obiettivo, mentre di solito cerco di lavorare di più suoi giocatori. Avevo a che fare con un gruppo marcio, e non mi è stato permesso di mettere da parte alcuni giocatori. Su questo forse avrei dovuto insistere di più, e se vuoi imporre un cambiamento devi fare le cose sin da subito. Forse sono stato io stesso a sbagliare, voler essere amico di tutti.”

Inter, De Boer

fonte calciomercato.com