Mercato Milan, Sensi resta nel mirino: si osserva in Nazionale

Il Milan continua a spingere per Stefano Sensi. Dopo il rifiuto del Sassuolo, che si è opposto alla sua cessione a metà stagione, il regista classe ’95 è rimasto nella lista di Leonardo. In attesa di capire se il Milan arriverà in Champions e potrà riscattare Bakayoko, l’acquisto di Sensi sarebbe perfetto per il centrocampo rossonero a cui mancano giocatori di qualità. Quest’anno, la terza stagione col Sassuolo, ha raccolto 21 presenze, condite da un gol e 3 assist. I numeri chiave del gioco di Sensi sono però nella precisione dei passaggi: il secondo migliore di tutta la Serie A, dietro soltanto a Miralem Pjanic. Il modello di riferimento infatti è proprio la stella della Juventus e la decisione sul suo futuro sarà fondamentale.

Su Sensi ci sono anche Juventus, Napoli e Inter

Intanto Sensi si è guadagnato un’altra chiamata di Mancini per la Nazionale, dopo l’ottimo debutto contro gli Stati Uniti e le prestazioni col Sassuolo. Nelle partite degli azzurri ci sarà anche un dirigente del Milan, per osservare da vicino uno degli obiettivi di mercato che però è conteso anche da altre squadre. Piace un po’ a mezza Italia perchè tra queste ci sono la Juventus e il Napoli, ma anche l’Inter con l’uscita degli ultimi mesi. Il giocatore scioglierà i dubbi a fine stagione, la certezza è che saluterà il Sassuolo e Leonardo prova a giocare ancora d’anticipo.