Porto, Casillas come Buffon: giocherà fino a 40 anni

Iker Casillas non lascia e rilancia. Il portiere del Porto ha appena rinnovato il suo contratto fino a giugno 2021, un prolungamento per altre due stagioni. L’ex n.1 del Real Madrid e della Spagna giocherà così almeno fino a 40 anni. Ecco le sue parole, riprese dal sito ufficiale dei Dragoes, dopo la firma sul nuovo contratto: “E’ un giorno speciale perché qui mi sento a casa. I portieri possono allungare la loro carriera e il mio impegno sarà sempre essere al 100%. Non è facile scommettere su qualcuno a 38 anni ma la mia testa è solo al Porto, chiuderò qui la carriera e rappresenterò i valori del club. Dopo non so cosa farò, ma spero di rimanere sempre legato al mondo del calcio”.

liegi quintero porto

Casillas, la leggenda continua: finirà la carriera al Porto

Dopo aver vinto di tutto nella sua carriera, ha trovato nuove motivazioni per accettare e prolungare la sua esperienza al Porto. Come ogni anno si sta giocando il titolo nazionale col Benfica e in più sono arrivati i quarti di Champions, dopo la vittoria nella doppia sfida sulla Roma. Con il rinnovo di oggi, Casillas entrerà di diritto nella cerchia dei giocatori Over 40 ancora in attività. Un’età non certo impossibile per i portieri di un certo livello, come insegna anche Gigi Buffon (41 anni lo scorso gennaio) che si è rilanciato al Psg. Come lui altri n.1 della storia del calcio hanno chiuso la loro carriera in età molto avanzata, per esempio il grande Dino Zoff, Marco Ballotta (ha giocato la sua ultima partita in a 44 anni e 38 giorni) e Andrea Pierobon (ha lasciato il Cittadella a quasi 46 anni) per restare nel calcio italiano. Ci sono anche leggende straniere come Yashin, Jennings, Shilton, Rodrigo Ceni, Mondragon, Kiraly che hanno superato lo scoglio dei 40. Intanto Casillas aspetterà di tagliare questo traguardo (39 anni a maggio) e poi valuterà con calma il suo finale.