News Real, l’ex presidente attacca Florentino

Delle dichiarazioni molto importanti quelle fatte da Vicente Boluda, ex presidente del Real Madrid che oggi, durante l’intervista a Levante-El Mercantil Valenciano, ha aspramente criticato l’ultima gestione del Real Madrid, annunciando la sua candidatura per tornare a dirigere una delle squadre più importanti del mondo, che deve sempre fare il massimo per stare sul tetto d’Europa. Parlando di Florentino Perez, attuale guida del Real, Boluda ha detto: Quello che gli interessa è accumulare più denaro possibile, non spende nulla per lo stadio”. Il Bernabeu non è assolutamente uno stadio impraticabile, tutt’altro, ma è proprio la mentalità di puntare sempre al massimo quella che ha reso grande il Real.

Boluda sulla cessione di Ronaldo

Boluda ha poi aspramente criticato la dirigenza per la cessione a cuor leggero di Cristiano Ronaldo, passato alla Juventus per 100 milioni di euro la scorsa estate. Ecco le sue parole in merito alla questione: Ronaldo era un leader e segnava 50 gol a stagione, è stato ceduto senza pensare al futuro né a come rimpiazzarlo!”. Probabilmente interrogando un tifoso qualsiasi del Real Madrid, egli dirà esattamente le stesse cose. Il Real si è indebolito e non ha rinnovato la squadra con nuovi campioni, finendo per indebolirsi ed uscire dalla Champions contro l’Ajax. Proprio per questo Florentino pare sia disposto a follie in estate…