Sturaro, l’agente: “Non voleva segnare alla Juve”

Un gol davvero molto importante quello che Stefano Sturaro, centrocampista del Genoa, ha segnato nel match interno contro la Juventus di Massimiliano Allegri, che ha aperto la strada al raddoppio firmato Goran Pandev di qualche minuto dopo. Eppure, da quanto si evince nelle dichiarazioni del centrocampista nel post partita, il mediano è comunque legato in qualche modo alla sua ex squadra: “E’ stato un anno difficile per me, oggi è arrivato un regalo speciale. Champions? Spero nella Juve, si toglieranno soddisfazioni importanti”, ha detto a Sky dopo il triplice fischio”. 

Sturaro riscattato dal Genoa

Oggi l’agente del centrocampista italiano ha parlato ai microfoni di Radio Marte, parlando proprio del suo assistito. Ecco le sue parole: “Sturaro e la Juve? Paratici ha sempre cercato di bloccarlo, la Juventus è l’ultima squadra a cui voleva segnare perché gli ha dato tantissimo”. Fin qui il centrocampista ha giocato 214 minuti di gioco con la maglia rossoblu, da dividere tra Serie A (1 presenza) e Primavera (3 apparizioni). Il Genoa ha ufficialmente riscattato Sturaro lo scorso 6 febbraio 2019 per una cifra vicino ai 16.5 milioni di euro, creando un’importantissima plusvalenza per le casse della Juventus, che lo ha comprato per molto meno, ovvero poco meno di 4 milioni di euro, sempre dal Genoa.

Se vuoi essere aggiornato solamente sulle notizie di tuo interesse, è arrivata l'APP che ti invierà solo le notifiche per le notizie di tuo interesse!

✅ Scarica Qui x Android: TopDay_PlayStore
✅ Scarica Qui x OS: TopDay_AppStore