Fiorentina, Pioli a Sky dopo il Cagliari

Stefano Pioli, tecnico della Fiorentina, ha parlato a Sky Sport dopo la gara persa contro il Cagliari:

Le parole di Pioli dopo il Cagliari

“Quando si perde ci si attacca troppo all’intensità e ai duelli. Non abbiamo giocato una partita del nostro livello tecnico. Soprattutto nel primo tempo dovevamo rischiare e creare. Abbiamo avuto solo un’occasione. Nel secondo tempo loro hanno spinto di più..

Non abbiamo allungato la difesa avversaria e abbiamo sbagliato in costruzione. Di sicuro il vento ha influito ma abbiamo calciatori giovani e maturi per affrontare questo (risponde a Marocchi, ndr). Loro erano determinati, loro ci scavalcavano ma non abbiamo avuto difficoltà.

Vento e Terracciano? Chiaro che sono situazioni che devono leggere bene i calciatori. Io do indicazioni, quando capisci che ci sono difficoltà per costruire si capisce che bisogna scavalcare anche se non abbiamo giocatori con grande stazza.

Parita a sprazzi? Credo che le partita è normale che siano così. Dentro la partita ci sono vari momento da interpretare. Abbiamo avuto un buon approccio, non superficiale. Abbiamo provato a fare la gara ma abbiamo commesso troppi errori. Noi a livello mentale ci facciamo condizionare dagli episodi, positivi e negativi. La squadra deve crescere portando avanti la sua strategia, la giovane età incide ma c’è anche l’esperienza giusta.

La sconfitta ci allontana dall’Europa League. Vado via a fine stagione? Hanno distorto le mie parole, mi sento malissimo. Non ho mai lavorato così bene in un centro sportivo, ho trovato un gruppo al quale sono molto legato. Ho deciso cosa fare ma non ho deciso se rimanere o se andare”.

 

Scarica l'APP che ti invierà solo le notifiche per le notizie di tuo interesse!

✅ Scarica Qui x Android: TopDay_PlayStore
✅ Scarica Qui x OS: TopDay_AppStore