Mercato Sampdoria, Andersen si avvicina alla Premier League

Una stagione da protagonista con la Sampdoria e un futuro sempre più lontano dalla Serie A. Joachim Andersen, difensore della squadra di Giampaolo, è destinato a cambiare squadra a fine stagione. Arrivato a fine agosto 2017, soltanto per 1,5 milioni dal Twente, ha già moltiplicato il costo del suo cartellino che è schizzato fino a 20 milioni. Una plusvalenza a cui il presidente Ferrero non può rinunciare, anche per il bene del ragazzo. Negli scorsi giorni si era parlato di un derby di mercato tra Milan e Inter, ma come riporta Tuttosport la squadra più vicina ad Andersen è il Tottenham.

Sampdoria, sarà plusvalenza record per Andersen

Nella giornata di martedì infatti il vicepresidente della Sampdoria, Romei, è stato avvistato a Londra per incontrare i dirigenti degli Spurs. Un primo colloquio diretto, dopo molti contatti telefonici, per capire le intenzioni delle due parti e iniziare a pensare alla trattativa. Tutti i club di Premier League, in particolare quelli più prestigiosi, non hanno problemi economici e anche, a livello d’ingaggio, l’offerta del Tottenham dovrebbe essere più vantaggiosa. In attesa di nuovi sviluppi però il giocatore, che non ha saltato un minuto in stagione, a parte la giornata di squalifica, è concentrato sulla rincorsa Champions della Sampdoria per poterla lasciare dopo un grande traguardo.