News Atalanta, Palomina conferma la trattativa col Boca

Come vi avevamo anticipato qualche giorno fa, il difensore dell’Atalanta José Luis Palomino è stato davvero un obiettivo del Boca Juniors nella scorsa sessione di calciomercato. Il giocatore nato a San Miguel de Tucuman, infatti, ha ammesso l’esistenza di un interesse da parte della mitica squadra argentina, vera e propria istituzioni tra i confini dell’Argentina e non solo, ha davvero chiesto all’Atalanta il 29enne argentino. Ecco le sue parole durante un evento organizzato dalla Dea per fargli firmare maglie, palloni e gadgets, nonché scambiare una chiacchiera con i tifosi orobici: “L’interesse del Boca? L’ho apprezzato ed è stato carino. Lo è sempre quando qualcuno ti cerca”. 

Il Boca riproverà a prendere Palomino? 

Arrivato dal Ludogorets la scorsa estate del 2017 per 4 milioni di euro, Palomino ha gradualmente scalato le gerarchie dell’Atalanta, imponendosi come uno dei difensori più forti e più affidabili della gestione Gasperini. Fin qui il suo anno è stato straordinario: 2152 minuti giocato in gare ufficiali con la maglia nerazzurra, divisi tra Serie A (21 presenze), Coppa Italia (3 presenze) e Qualificazione alla Champions League (4 presenze). Al suo attivo 2 gol ed un assist. Chissà che in futuro, magari nel lungo calciomercato estivo, il Boca non provi a riportarlo di nuovo in patria, dove ha vestito le maglie del San Lorenzo e dell’Argentinos.