Spot anni 80′: “Piace alla gente che piace”

Autobianchi, un’auto degli anni 80. Era il 1985, grosso modo 30 anni fa. L’Autobianchi, ormai nella fase terminale della sua gloriosa carriera prima di essere fagocitata dalla Fiat, dà un ultimo colpo di coda. La missione è quasi impossibile: trovare una degna sostituta alla A112, che per 15 anni è stata sulla breccia e ha dimostrato di essere una vettura affidabile e versatile.

A Ginevra invece la Casa milanese tira fuori dal cilindro un coniglio chiamato Y10. Ben presto diventerà una pietra miliare per le utilitarie di lusso e resterà sul mercato per 30 anni. Una sottile linea infatti lega la Autobianchi Y10 alla Lancia che porterà lo stesso nome per anni, fino alla moderna Ypsilon. Che al Salone di Ginevra lancia il modello celebrativo per i suoi 30 anni di vita.