Inter Rapid Vienna 4-0: nerazzurri agli ottavi di Europa League

| 21/02/2019 22:50

Il risultato finale di Inter – Rapid Vienna è di 4-0: merito dei gol di Vecino, Ranocchia, Perisic e Politano

Inter Rapid Vienna risultato | I nerazzurri si guadagnano il passaggio alla fase successiva di Europa League battendo il Rapid Vienna per 4-0 a San Siro dopo averlo già fatto in terra austriaca. Ancora fuori Icardi, fischiato dallo stadio assieme alla moglie, Spalletti sceglie il 4-2-3-1 con Lautaro unica punta. A sbloccare la gara però ci pensa Vecino, che si avvinghia su un pallone controllato male da Candreva per insaccare da posizione defilata. Il raddoppio arriva al 19′ con Ranocchia che raccoglie un cross dall’esterno dell’area di rigore insaccando al volo nell’angolo dove il portiere non può arrivare. Partita virtualmente già chiusa: gli ospiti si fanno vedere timidamente in poche occasioni, ma senza rendersi mai davvero pericolosi. Il risultato cambia ancora all’80’, quando Perisic servito in profondità dribbla il portiere Strebinger e poi insacca con un tocco morbido rendendo inutile l’intervento dei difensori sulla linea di porta. Poco prima dell’inizio del recupero Politano arrotonda il punteggio ribadendo in rete dalla distanza su cross di uno scatenato Perisic.

Le formazioni ufficiali ed il tabellino

Inter (4-2-3-1): Handanovic; Cedric, Ranocchia, Skriniar (77′ Miranda), Asamoah; Vecino, Brozovic (61′ Borja Valero); Candreva, Nainggolan, Perisic; Lautaro Martinez (66′ Politano). Allenatore: Spalletti

Rapid Vienna (4-2-3-1): Strebinger; Potzmann, Sonnleitner, Hofmann, Bolingoli (75′ Schobesberger); Ljubicic, Grahovac; Murg, Knasmullner (64′ Schwab), Ivan (64′ Muldur); Pavlovic. Allenatore: Kuhbauer

Gol: 11′ Vecino (I), 18′ Ranocchia (I), 80′ Perisic (I), 89′ Politano (I)

Ammoniti: Asamoah (I), Hofmann (R), Ranocchia (I).

LA SINTESI VIDEO E GLI HIGHLIGHTS DI INTER-RAPID VIENNA

La cronaca nel dettaglio di Inter-Rapid Vienna


Continua a leggere