Atletico, Godin: “Juve? Più forti anche degli arbitri…”. Oblak: “Meritavamo il successo”

Diego Godin, difensore uruguaiano capitano dell’Atletico Madrid, ha parlato della gara di ieri contro la Juventus.

MADRID, SPAIN – FEBRUARY 20: Diego Godin of Atletico Madrid celebrates after scoring his team’s second goal during the UEFA Champions League Round of 16 First Leg match between Club Atletico de Madrid and Juventus at Estadio Wanda Metropolitano on February 20, 2019 in Madrid, Spain. (Photo by Angel Martinez/Getty Images)

Il centrale, promesso sposo dell’Inter, ieri sera ha trascinato i Colchoneros siglando anche il gol del definitivo 2-0:

“Le partite importanti e con tanta tensione vengono decise dai dettagli. Anche ieri è stato così. Per fortuna abbiamo superato le avversità e siamo stati più forti del VAR e dell’arbitro dato che in più di una circostanza qualcosa non è andata in maniera perfetta”.

Predica calma, invece,Jan Oblak, portiere dell’Atletico Madrid, che ha parlato anche lui dopo il successo contro la Juventus nell’andata degli ottavi di finale di Champions League:

“Meritavamo di vincere, assolutamente. Abbiamo fatto una grande partita, con tante opportunità per segnare, ma serve mantenere la calma perché mancano 90 minuti e la Juve è una grandissima squadra. Il risultato è buono, ma ancora non abbiamo fatto niente. Dobbiamo continuare a lavorare così, ieri la squadra ha fatto tutto ciò che ci eravamo detti nello spogliatoio”.

Il club spagnolo è in vantaggio ma sa bene che la qualificazione è ancora aperta. Ricordando il 3-1 di Madrid per la Juventus contro il Real Madrid dello scorso anno, la squadra di Simeone lavora duramene per il passaggio del turno.