Bologna, Mihajlovic: “Assurdo perdere così, anche il pareggio andava stretto. Sul rigore…”

| 18/02/2019 23:02

Bologna, Mihajlovic: “Assurdo perdere così, anche il pareggio andava stretto. Sul rigore…”

Sinisa Mihajlovic, tecnico del Bologna, ha parlato a Sky Sport dopo la sconfitta con la Roma:

Sulle parate di Olsen: “Ho pensato che se non la butti dentro dopo che hai avuto tante palle gol, la Roma prima o poi il gol te lo fa con i giocatori che ha. Anche se poi hanno segnato con due palle inattive, ma sicuramente noi nel primo tempo abbiamo avuto 5-6 palle gol e anche nel secondo tempo abbiamo creato. È assurdo perdere una partita così, anche il pareggio ci stava stretto, ma non posso dire nulla ai miei giocatori perché hanno fatto una grande gara. Bisogna migliorare sotto porta, ma stiamo giocando bene, pensando sempre di voler vincere. Se continui a giocare così, le partite le vinci. Dispiace per i miei ragazzi”.

Sul rigore: “Sì, ci poteva stare, ma il difensore non poteva scomparire. Helander ha fatto una grande partita ma ci può stare, non posso dire nulla ai miei ragazzi, è mancato solo il gol. 

Su ciò che devono migliorare: “La gestione di palla e la finalizzazione, ma la strada è quella giusta. Una volta si vince, una volta si perde, ma la strada è quella giusta. Se giochiamo con questo spirito possiamo fare risultati importanti. Devo dire che i ragazzi sono stati bravi perché io sto qui da 3 settimane e ho detto che bisognava cambiare mentalità in 7 giorni. Ci possiamo togliere soddisfazioni, non bisogna fermarsi ma continuare a lavorare e a migliorare”.


Continua a leggere