Spalletti in conferenza: “Icardi? Chiarimenti nei prossimi giorni, parlerà anche il direttore”

Inter, Luciano Spaletti, tecnico dei nerazzurri, è tornato a parlare di Mauro Icardi in conferenza stampa prima della gara di domani contro il Rapid Vienna in Europa League:

Spalletti su Icardi ed il suo momentoSpalletti

“Fascia ad Icardi?  Scelta di non venire? Il discorso è il solito, abbiamo una gara importantissima. Ci sono già altre situazioni che non abbiamo affrontato come volevamo, la partita non ripassa più e le attenzioni adesso vanno al campo. E’ stata una scelta difficile e dolorosissima. L’abbiamo presa condivisa con tutte le componenti della società. E’ stata fatta per il bene dell’Inter a 360 gradi. Questa è anche un po’ la risposta dopo Parma dove sono stato mal interpretato. Io non pappo i contratti, non mi interessa. Per quello che è successo è eviente che ci sono coste intorno al ragazzo che vanno messe a posto. Anche la reazione di oggi lo evidenzia. Di conseguenza queste cose mettono in imbarazzo la squadra e la società. La squadra di cui lui era il capitano è in difficoltà. Ora si passa al discorso del campo, a noi interessa quello lì. Tutte le attenzioni sono rivolte alla pratita che è difficile. Nei prossimi giorni ci sarà possibilità di chiarire. Domani parlerà il direttore, e anche gli altri. Per quanto mi riguarda finisce qui in riferimento alla fascia di capitano ad Icardi.

Scelta di non venire? Altri provvedimenti? Sono tutti passaggi che arriveranno di conseguenza a quello che ne scaturirà. Per ora non cambia niente da un punto di vista tecnico e di gestione del calciatore. Tutto normale come prima, si era venuta a trovare questa difficoltà che ci vedeva tutti coivolti. E’ stato deciso così, noi vogliamo usare il ragazzo per le sue qualità. Dopodomani lo avremo a disposizione, c’è uno forse uguale che si chiama Lautaro. Domenica ci ha fatto vedere cosa sa fare.”. QUI INVECE LE DICHIARAZIONI RILASCIATE A SKY SPORT!