Ultime Napoli: problemi di formazione per la trasferta di Zurigo

Il Napoli giovedì sera esordirà nei sedicesimi di Europa League contro lo Zurigo. L’andata si giocherà in Svizzera, dove Ancelotti dovrà rinunciare a molti giocatori, compreso Mario Rui che rischia un mese di stop. Secondo il Corriere dello Sport, oltre al terzino portoghese, non saranno convocati Hamsik (per ragioni di mercato), Albiol (per il problema al ginocchio) e forse anche a Verdi. In aggiunta Ghoulam non è al meglio e menomale che la trasferta sulla carta non è così impossibile. Domenica però arriva il Torino al San Paolo, una partita più combattiva che non si può sbagliare dopo lo 0-0 di Firenze.

Napoli infortunio Verdi

Verdi non preoccupa, Mario Rui fuori un mese

L’ultimo allarme è stato l’ennesimo stop di Verdi, che ha ricevuto un colpo giocando l’ultimo quarto d’ora con la Fiorentina. L’ex Bologna ha lamentato qualche fastidio e così lo staff medico lo ha sottoposto a una risonanza che ha dato esito negativo. Non c’è nulla di grave, ma è difficile che possa partire per Zurigo. Ogni decisione sarà comunque rinviata nelle prossime ore. La situazione di Mario Rui invece è molto più chiara, nel senso che salterà di certo l’andata di Europa League, ma con molta probabilità anche il ritorno di fine febbraio. Il terzino mancino, uscito dopo 6′ contro la Fiorentina, ha subito una distrazione al bicipite femorale della coscia destra che potrebbe costargli un mesetto di stop. Un totale di cinque partite, compreso lo scontro diretto con la Juventus. Una brutta tegola per Ancelotti, che deve valutare anche le condizioni non ottimali di Ghoulam. Un’emergenza che giovedì sarà risolta con l’adattato Hysaj a sinistra e col rientro di Malcuit sulla destra. In porta è possibile il ritorno di Ospina, mentre in attacco ci sarà Milik con Insigne dopo la brutte prestazioni di Mertens.