Napoli, siamo a dettagli per vedere Hamsik in Cina

Napoli Hamsik Cina | Il colpo del mercato invernale sta per materializzarsi: come riferito dal giornalista Ciro Venerato di Rai Sport, la vicenda si è sbloccata una volta trovata la formula del trasferimento. Il Napoli non potrà, come sperava all’inizio, ricevere un pagamento cash dei 20 milioni chiesti per Hamsik: arriverà anzi nella giornata di domattina una lettera di credito da 15 milioni (e non quindi una fideiussione) a corredo di un bonifico bancario di 5 milioni, questi sì cash. Più precisamente, l’operazione si sbloccherà domani alle ore 10:30 italiane, quando sarà inviato anche il contratto controfirmato dal Dalian.

I legali del Napoli, capitanati da Mattia Grassani, contano di chiudere l’operazione al massimo entro un paio di giorni, quindi a partire da domattina, ogni momento sarà quello buono per l’annuncio della cessione dello slovacco a titolo definitivo. Dal canto suo Hamsik attende gli sviluppi della vicenda dalla Slovacchia e conta, una volta smaltite le pratiche per il visto, di partire entro venerdì alla volta di questa nuova avventura dove guadagnerà quasi 10 milioni all’anno per 3 stagioni. Come sottolineato dallo stesso Venerato, sarà la banca Unicredit, che opera negli interessi della Filmauro, a gestire le garanzie bancarie offerte dagli istituti cinesi. Le garanzie bancarie degli istituti cinesi saranno gestite da Unicredit.