Calciomercato Milan: Sarri vuole Kessiè, scambio con Bakayoko?

Ultime Milan: Kessiè è il primo obiettivo del Chelsea. Come riportto dal Corriere dello Sport, la Premier chiama il centrocampista ex Atalanta. 

L’Arsenal e il Chelsea in estate potrebbero tentare l’assalto di due giocatori di Gattuso. Il primo è Suso, osservato da alcuni emissari dei Gunners nella partita di domenica sera contro il Cagliari a San Siro, e il secondo è Franck Kessie, centrocampista entrato da tempo nell’orbita di Maurizio Sarri.

Lo spagnolo ex Liverpool ha una clausola rescissoria valida solo per l’estero, di circa 40 milioni di euro, che potrebbe far gola all’Arsenal. Proprio per questo nei giorni scorsi ci sono stati i primi contatti con la dirigenza del Milan per provare a rinnovare il contratto e annullare la clausola, o quantomeno alzarla per spaventare  la concorrenza. L’idea di Suso è rimanere in rossonero, soprattutto dopo la nascita del figlio. Lo spagnolo sta bene a Milano e ha intenzione di prolungare il contratto che scade nel 2022.

Diversamente per Kessie che potrebbe rientrare nell’affare per il riscatto di Tiemoué Bakayoko dal Chelsea. L’ivoriano piace moltissimo sia all’allenatore che alla dirigenza londinese, il suo prezzo è di 40 milioni di euro.

Milan costretto a vendere?

Se i rossoneri non centreranno il piazzamento in Champions allora la cessione potrebbe essere inevitabile. Diversamente, il Milan potrà decidere di non vendere il giocatore ritenendolo incedibile, oppure trovare un accordo col Chelsea per uno sconto quasi totale su Bakayoko, il cui diritto di riscatto era stato fissato a 38 milioni nella scorsa estate. Durante il mese di febbraio è previsto anche un incontro tra Leonardo e i manager del Nizza per discutere di Allan Saint-Maximin.