Juventus, Ramsey ha firmato un precontratto: guadagnerà 20 milioni all’anno secondo la BBC

ULTIMO AGGIORNAMENTO 18:58

Aaron Ramsey si è promesso alla Juventus firmando un precontratto: arriverà il prossimo mercato

Mercato Juventus Ramsey | Il centrocampista dell’Arsenal Aaron Ramsey ha firmato un pre-contratto per la Juventus per la prossima estate siglando un accordo che gli consentirà di guadagnare oltre 500.000 euro a settimana, vale a dire 20 milioni all’anno, come riporta la BBC. Il 28enne ha firmato un contratto di quattro anni che lo vedrà arruolato tra i campioni d’Italia a parametro 0, concludendo la sua esperienza con l’Arsenal dopo 11 anni.

Ramsey ha svolto due visite mediche a gennaio per i bianconeri, dopo aver scelto la Juve tra le proposte di una serie di club europei. Sarà il giocatore britannico con il più alto salario fisso della storia. Il del centrocampista gallese con l’Arsenal scadrà il 30 giugno e i Gunners non riceveranno alcun compenso quando se ne andrà.

Ramsey, che arrivò all’Arsenal dal Cardiff City nel 2008 per un compenso di circa 3,8 milioni di euro, ha avuto colloqui preliminari con Barcellona, PSG, Bayern Monaco, l’Inter e il Real Madrid prima di accettare l’offerta della Juventus. Addirittura l’attaccante del Real, Gareth Bale, si è mosso in prima persona incoraggiando il suo compagno di squadra del Galles a raggiungerlo in Spagna.

L’Arsenal aveva presentato a Ramsey l’offerta di un nuovo accordo a settembre, ma è stato rifiutato dal centrocampista e il club ha voluto soddisfare le sue richieste di stipendio. L’allenatore Unai Emery aveva però dei dubbi sul ruolo di Ramsey nella sua squadra: il desiderio del gallse di giocare come numero otto classico, box to box per dirla alla inglese, si è scontrato con la visione di Emery, che gli ha sempre chiesto di giocare da regista, arretrato o avanzato a seconda delle occasioni, senza necessità di movimento a tutto campo.

Ramsey ha giocato 259 volte per l’Arsenal, segnando 61 volte. Nelle sue 11 stagioni al club, ha registrato due volte una doppia doppia (gol e assist entrambi in doppia cifra) in una stagione, con un massimo di 16 gol tra tutte le competizioni nel 2013-14.