Cagliari, Maran: “C’è stato un periodo di difficoltà, ci dobbiamo rialzare. Sull’errore di Srna…”

Rolando Maran, tecnico del Cagliari, ha parlato ai microfoni di Sky Sport dopo la sconfitta subita ad opera del Milan: “Quando vieni a Milano devi essere continuo. La prima parte è stata condizionata dal primo gol. Ceti episodi ci condizionano e questo non deve accadere. Ci perdiamo e poi ci riprendiamo provando ad accorciare le distanze, noi dobbiamo essere più forti e lavorare sugli aspetti positivi. Dobbiamo sapere di essere più bravi. Ora dobbiamo prepararci alla prossima gara”.

Su come cambiare: “Si cambia cercando la vittoria con più forza. Lavoriamo su ciò che non va e valorizziamo le cose che vanno. Bisogna essere crudi nell’analisi e valutare con grande attenzione. Abbiamo avuto difficoltà, ma ci stiamo compattando”.

Fa un’analisi: “Non facciamo analisi su fortuna e sfortuna, ma alcune cose non sono girate nel modo giusto. Veniamo da un periodo che ha lasciato il segno e dobbiamo essere più forti di prima”.

Sull’errore di Srna: “E’ anche vero che nell’arco di un periodo tutti abbiamo fatto errori. Non bisogna calibrare tutto sugli errori perché di settimana in settimana le cose cambiano. Oggi dovevamo sfondare sugli esterni, ci siamo riusciti, però siamo tutti chiamati a vendere più cara la pelle. E’ vero poi che l’errore influisce parecchio”.