Le probabili formazioni di Gazzetta della 23a giornata di Serie A

Dopo Lazio-Empoli e Chievo-Roma, anche Napoli-Fiorentina e Parma-Inter si apprestano a scendere in campo per gli altri anticipi di questa 23a giornata.

OGGI  Fiorentina-Napoli ore 18
Parma-Inter ore 20.30

DOMANI Bologna-Genoa ore 12.30
Atalanta-Spal, Sampdoria-Frosinone,
Torino-Udinese ore 15
Sassuolo-Juventus ore 18
Milan-Cagliari ore 20.30

Le probabili formazioni

Ieri sera la Roma ha vinto in scioltezza contro il Chievo Verona: un messaggio a tutte le rivali. Tra queste anche la Fiorentina, che già da qualche tempo sente odore d’Europa. Oggi al Franchi andrà di scena un grande match tra i Viola e il Napoli.

I padroni di casa dovranno fare almeno di qualche giocatore importante come Milenkovic e Benassi, entrambi squalificati. Anche il Napoli però non sta messo benissimo: fastidio al ginocchio di Albiol affiancato alla situazione di Hamsik, neanche convocato in attesa della cessione in Cina.

Pioli schiererà il 433 con Laurini, Ceccherini, Pezzella e Biraghi. A centrocampo Veretout in cabina di regia affiancato da Edimilson e Gerson. Infine in attacco dovrebbe spuntarla Simeone su Mirallas per completare il tridente con Chiesa e Muriel.

Nel Napoli invece ci sarà più di un cambiamento in formazione visto anche il prossimo impegno d’Europa League. Gli azzurri scenderanno in campo con il solito 442 nel segno di Meret; Malcuit, Maksimovic, Koulibaly e probabilmente Mario Rui, in vantaggio su Ghoulam.

In mediana confermati Fabian e Allan, sulle fasce nuovamente spazio a Callejon e Zielinski, in ballottaggio serrato con Verdi. Infine in attacco, al fianco di Insigne, dovrebbe esserci Mertens, visto che Milik non è in grandissima forma.