Genoa-Sassuolo: il risultato

Partita importante quella del Ferraris, dove si affrontavano Genoa e Sassuolo. Le due squadre lottano per obiettivi diversi, e cercavano di portarsi a casa il bottino pieno nel match delle 15.00. La squadra di Prandelli può contare sul neo acquisto Sanabria, mentre De Zerbi conferma il solito assetto tattico e si affida a Babacar come prima punta.

La sintesi del match

La partita inizia subito con grande intensità da parte di entrambe le squadre, ed è Berardi il primo tiro pericoloso, con un Genoa che rischia subito. Pochi minuti dopo è proprio la formazione di De Zerbi a passare in vantaggio. Al 28′ ci pensa Djuricic ha mettere la palla in porta, e iscriversi a referto per l’ 1-0 neroverde. Dopo il gol ancora il Sassuolo a sfiorare il raddoppio con Babacar, il quale però non sfrutta la palla gol. Il Genoa reagisce e sfiora il pareggio con il solito Sanabria, che non riesce a centrare la porta. I rossoblù non si arrendono e al 42′ trovano il meritato pareggio con Sanabria. E’ 1-1, finisce il primo tempo con questo risultato.

Secondo tempo che inizia con il Sassuolo che parte forte, e che va vicino al vantaggio con Bourabia. Il giocatore calcia all’angolino, ma è bravo Radu a deviare in corner. Grande occasione per Kouamè all’85’ con un gran tiro, ottima parata di Consigli in calcio d’angolo. La partita finisce 1-1 con un pareggio incolore per entrambe le squadre.

Le formazioni e il tabellino

Genoa (4-4-2): Radu; Biraschi, Romero, Zukanovic, Criscito; Lazovic, Radovanovic, Lerager, Bessa; Kouamè, Sanabria

Sassuolo (4-3-3): Consigli; Lirola, Magnani, Peluso, Rogerio; Locatelli, Sensi, Duncan; Berardi, Babacar, Djuricic

Gol: Djuricic (28′) Sanabria (42′)

Ammoniti: Duncan, Romero, Bourabia, Rogerio

I gol della partita:

La cronaca della gara