Vidal, guai per l’ex Juve: sequestrati quattro immobili a Moncalieri

Ultime Vidal: non è un bel momento per Arturo Vidal. Il centrocampista attualmente al Barcellona ha subito un pignoramento di quattro immobili a Torino.

Come riportato da “Marca”, che ha pubblicato la foto del documento ufficiale, gli edifici in zona Moncalieri sono stati sequestrati per via di un debito di ben 18.489 euro con il Tribunale del capoluogo piemontese.

L’ammontare iniziale del debito sarebbe stato di circa 17 mila euro, a cui si sono aggiunte le spese processuali. Poco prima della fine del 2018, un avviso evidentemente ignorato, era stato inviato al giocatore.

Il proprietario aveva in questo modo tantato una soluzione meno estrema. Ma non c’è stato nulla da fare e Vidal è stato costretto a dire addio alle sue proprietà.

Vidal, quale futuro?

A proprosito del cileno il calciatore non vive un bel momento in Spagna. Il Barca vorrebbe anticipare l’arrivo a gennaiodi  Rabiot.
Considerando inrosa Rakitic, Coutinho, Vidal ed eventualmente Rabiot lo spazio sarebbe poco per due soli ruoli.

Vidal ha già chiesto maggior spazio. Il Barcellona potrebbe cederlo in prestito, visto il pesante ingaggio, per pagarsi l’ammortamento, non facendo deprezzare l’investimento per poi magari venderlo in estate.  Potrebbe essere un profilo interessante per il Milan.