Stop nei piani di mercato del Milan: lo Shenzhen ha fatto sapere di non essere interessato a Borini

Calciomercato Milan Borini | Resta l’attaccante esterno rossonero. O almeno, non andrà allo Shenzhen. I media cinesi infatti riportano le dichiarazioni della dirigenza del club orientale: “Non siamo interessati all’acquisizione del calciatore dell’Ac Milan Fabio Borini”. Lapidario quanto netto, per le casse del Milan significa una perdita di 9 milioni di euro.

Tale infatti era la somma che il club poteva incassare. E dire che nella giornata di sabato sembrava che l’affare potesse concretizzarsi davvero e con un contratto anche importante per Borini: un triennale da 5 milioni di euro a stagione per il giocatore. Nella stagione in corso l’ex Sunderland ha collezionato un totale di 12 presenze ed un goal (7 in campionato e 5 in Europa League).

Il Milan ha bisogno quanto prima di fare cassa: i parametri del Fair Play stringono la mani di Leonardo e Maldini senza un afflusso di liquidi reali. Ecco perché a questo punto diventa ancora più importante l’esito della vicenda Kucka e Sosa: i due giocatori sono al Trabzonspor che li acquistò proprio dal Milan, che tuttavia non ha ricevuto mai il pagamento di quanto dovuto fino a qualche giorno fa. La questione è finita anche in mano alla FIFA che ha deciso di optare per ragione del Milan: nelle casse della società sono entrati quindi 15 milioni di euro.

 

Se vuoi essere aggiornato solamente sulle notizie di tuo interesse, è arrivata l'APP che ti invierà solo le notifiche per le notizie di tuo interesse!

✅ Scarica Qui x Android: TopDay_PlayStore
✅ Scarica Qui x OS: TopDay_AppStore