Inter, Politano: “Parole De Laurentiis? Ci sono rimasto male. Un giorno ho fatto inca**are Zhang”

Inter Politano | Matteo Politano, rivelazione col Sassuolo e conferma con l’Inter, ha rilasciato una lunga intervista ai microfoni de La Gazzetta dello Sport in cui parla di vari argomenti e ripercorre alcune tappe della sua carriera. Ecco alcune dichiarazioni

Sulla possibilità di andare al Napoli: “Sono stato molto vicino al Napoli che stava lottando per lo scudetto, mi sembrava una grande occasione ma non è andata e mi rodeva. Ho continuato a lavorare pensando che qualcosa poteva ancora accadere e infatti eccomi all’Inter. De Laurentiis disse che con me sarebbero stati soldi buttati? Ci sono rimasto male ma è acqua passata, ho pensato che magari era solo uno sfogo perché non era riuscito a concludere la trattativa”.

Sul presidente: “Steven è un ragazzo come noi, ma è sempre presente, un riferimento. Mi ricordo il giorno in cui firmai il contratto. Mi disse che l’avevo fatto inc… con il gol a San Siro alla penultima giornata. “Ti dovrai far perdonare”, e mi salutò”.

Qui l’articolo completo