UFFICIALE – West Ham, ha firmato Nasri: il comunicato

| 31/12/2018 23:00

UFFICIALE – West Ham, ha firmato Nasri: il comunicato

Calciomercato West Ham Nasri| Adesso è ufficiale, Samir Nasri è un nuovo calciatore del West Ham United. Questo il comunicato ufficiale della compagine londinese.

Il West Ham United ha completato la trattativa che ha portato alla firma del due volte vincitore della Premier League Samir Nasri. Dopo un buon periodo di allenamento al Rush Green, il centrocampista francese è entrato a far parte degli Hammers con un contratto iniziale fino alla fine della stagione 2018/19, con la possibilità di prolungare il suo soggiorno nella zona est di Londra.

Un giocatore creativo e tecnicamente dotato che ha impressionato enormemente durante gli incantesimi con Marsiglia, Arsenal, Manchester City e Siviglia, Nasri è disponibile a giocare di nuovo dopo un divieto di 12 mesi ed è pronto a ricominciare la sua carriera in una maglia Claret and Blue. Indosserà la maglia No18.

Dai un’occhiata a sette cose che potresti non sapere su Samir Nasri qui!

“Scegli un club e un progetto a causa dell’ambizione, e penso che il West Ham abbia di sicuro tutto per essere uno dei più grandi club di Londra. Voglio dire, 60.000 persone ogni partita a casa. Giochiamo allo Stadio Olimpico. Il campo di allenamento è lì e tu hai proprietari che vogliono investire e avere una buona squadra. Tutto è lì per fare grandi cose

“Tornando al campionato più competitivo del mondo, con una squadra piena di ambizioni con un manager che conosco. È il miglior lavoro del mondo, e ne sono davvero entusiasta “, ha detto Nasri.

Scegliete un club e un progetto a causa dell’ambizione, e penso che il West Ham abbia tutto per essere uno dei più grandi club di Londra.
Samir Nasri
Manuel Pellegrini è riuscito e ha vinto un titolo in Premier League con Nasri al Manchester City e ha parlato in precedenza del suo desiderio di rendere l’aggiunta di un performer di altissimo livello alla sua squadra.

Commentando Nasri, ha dichiarato: “Sono molto lieto di dare il benvenuto a Samir nel West Ham United. È un giocatore che ovviamente conosco bene dal nostro tempo insieme al Manchester City e sono felice di lavorare ancora con lui. Ha lavorato molto duramente nelle ultime settimane per allenare la sua forma fisica dopo un lungo periodo senza giocare, ed ora è molto determinato a tornare al suo meglio. Nasri posa con la sua maglia

“Samir ci darà un’altra dimensione nel nostro gioco d’attacco. È un giocatore molto tecnico, con una qualità eccellente sulla palla e la capacità di creare grandi momenti in partite importanti. Ha già un’ottima esperienza in Premier League e speriamo che abbia un impatto positivo sulla squadra da qui alla fine della stagione “.

Nato a giugno del 1987, Nasri si è unito all’Olympique Marseille all’età di dieci anni e ha affinato il suo considerevole talento nella famosa accademia giovanile della Bastide.

Dopo aver fatto il suo debutto nella squadra di riserva del Marsiglia a 16 anni, l’adolescente promettente ha fatto il suo primo inchino in un incontro della Ligue 1 con Sochaux nel settembre 2004, all’età di 17 anni e tre mesi. L’anno seguente vinse la Coppa Intertoto UEFA.

Nasri ha totalizzato 166 presenze in quattro stagioni allo Stade Velodrome, di cui 28 in competizioni europee, e nel 2007 è stato votato come miglior giocatore dell’anno del Ligue 1 dell’UNFP.

L’Arsenal ha portato Nasri in Inghilterra nel luglio 2008 e ha primeggiato per tre stagioni nel nord di Londra, segnando 27 gol e registrando 16 assist in 126 partite, e nel 2011 è stato nominato anche nella squadra della Premier League dell’anno.

Quel modulo ha visto il Manchester City aggiungerlo alla loro squadra costellata di stelle nell’agosto del 2011 e ha segnato la sua prima stagione all’Etihad Stadium segnando una serie di gol vitali come i cittadini hanno vinto il loro primo titolo della Premier League.

Nasri è rimasta una figura centrale dopo l’arrivo di Manuel Pellegrini nel 2013, aggiungendo una seconda medaglia al vincitore della Premier League e producendo una prestazione Man of the Match come City ha vinto la Coppa EFL nel 2014.

L’entusiasmante francese è stato anche capeggiato per 41 volte dal suo paese, segnando cinque gol e apparendo alle finali del Campionato Europeo UEFA 2008 e 2012. In precedenza, ha segnato il gol della vittoria mentre Les Bleus ha vinto il titolo europeo UEFA Under 17 nel 2004.

West Ham vorrebbe dare il benvenuto a Samir e alla sua famiglia al Club e gli augurerà tutto il meglio per la sua carriera con gli Hammers.


Continua a leggere