Juventus, Kean: “Futuro? Deciderà la società. Il mio idolo è Balotelli”

Moise Kean, giovane talento della Juventus, ha parlato durante l’evento ‘Lo sport per tutti’ dal Polo Universitario “Rita Levi Montalcini”. Ecco le sue dichiarazioni:

Su Ronaldo: “Ronaldo lo vedevo solo alla Play Station, o in tv… quindi giocarci accanto mi ha fatto molto effetto sin dall’inizio. Accanto a lui si impara molto, così come insieme ai grandi campioni della Juve”.

Calciomercato Juventus Marisiglia Kean

Sul futuro: “Questo non lo so e non lo posso ancora dire. Deciderà la società. Faranno le loro valutazioni e vedremo”.

Sul suo idolo: “Amavo molto Balotelli da piccolo, ma solo pensando al suo modo di giocare (sorride, ndr)”.

Su Allegri: “Mi ha dato molta fiducia. Ed è per questo che mi impegno per ripagarla ogni giorno. Non ho molto da dire perché ma tanto da dimostrare”.

News Juventus, la situazione di mercato di Kean

Dopo averci provato in estate il Leganes, club di prima divisione spagnola, ora a Moise Kean ci starebbero seriamente pensando il Bologna ed il Monaco. Pare però, secondo Calciomercato.com, che bianconeri abbiano fatto sapere a tutti, in primis all’agente Mino Raiola, che la valutazione che fanno del calciatore è di 30 milioni di euro. Inoltre tecnico Allegri avrebbe posto il veto sulla sua cessione sia per quel che riguarda un trasferimento definitivo che un prestito.