Barcellona, Piquè: “Tottenham? Giocheremo per vincere”

Gerard Piqué, difensore del Barcellona, ha parlato nel corso di un’intervista concessa a Tuttosport dalla zona mista dello stadio di Cornellà subito dopo la netta vittoria dei blaugrana nel derby contro l’Espanyol:

«Tottenham? Certo che giocheremo per vincere, come sempre. Lo dimostra la nostra storia. E poi non vogliamo interrompere la buona dinamica di risultati ottenuti nelle ultime uscite. In particolar modo, vogliamo riuscire a mantenere ancora una volta la nostra porta inviolata. Per quanto riguarda l’Inter e il Tottenham, spero che a qualificarsi sia la migliore. Noi, di certo, faremo la nostra partita provando a vincerla». 

Del resto da sempre il Barcellona ha dimostrato serietà anche quando non avevano più nulla da chiedere alla propria classifica. Basti pensare che negli ultimi nove anni i catalani si sono presentati per ben sette volte all’ultima giornata della fase a gruppi di Champions nella situazione attuale e, ciononostante, non hanno mai perso il proprio incontro (7 vittorie e due pareggi).

Messi è in dubbio

Anche Ernesto Valverde, tecnico del Barcellona, ha confermato le parole di Piquè:

«A prescindere dagli interpreti che sceglierò per la gara contro il Tottenham, noi scenderemo in campo per vincere. Su questo l’Inter può stare tranquilla. Il nostro club rispetta molto la Champions League e affronta ogni partita con l’obiettivo di ottenere il massimo. Detto questo, sceglierò i giocatori da mandare in campo pensando esclusivamente alle necessità del Barça. Se Messi sarà della partita? Ancora non lo so, vedremo», ha sottolineato il Txingurri.

La sensazione, però, è che dopo essere stato costretto a saltare il doppio confronto contro l’Inter, il cannibale argentino vorrà recuperare il tempo perduto per aumentare il bottino di sei reti nella competizone.