Real Madrid, emissari all’Olimpico per Roma-Inter: gli osservati

| 04/12/2018 21:30

Real Madrid, emissari all’Olimpico per Roma-Inter: gli osservati

Il Real Madrid starebbe già pianificando il mercato della prossima stagione, in attesa di capire se continuare con Solari o meno. A tal proposito, secondo quanto riportato Tuttomercatoweb, un emissario dei Blancos sarebbe stato presente in tribuna all’Olimpico in occasione di Roma-Inter. Gli osservati speciali pare siano due: il primo porta il nome di Mauro Icardi sul quale c’è una clausola di 110 milioni di euro, ma solo dal primo al quindici luglio, e solo per l’estero. Il secondo, giallorosso, è Kostas Manolas che ha invece una clausola di 36 milioni di euro.

Real Madrid, rottura totale tra Isco e Solari: la situazionecalciomercato juventus isco

Anche ieri sera in molti si sono definiti spiazzati a vedere Isco, in ottima forma, seduto in Tribuna, neanche convocato in panchina da Solari che lo ha praticamente messo ai margini del progetto.
Il fantasista spagnolo ha giocato appena 78 minuti con il tecnico argentino che non sembra proprio voler cambiare idea sul suo conto. Ormai sembra essere arrivati allo scontro tra i due.

Lo stesso Solari ne ha parlato ma ha minimizzato nel post-partita. Cosa ha portato dunque alla rottura? Dalla Spagna parlano di un giocatore demotivato, che non si impegna al 100% in allenamento, ma Cadena Cope rincara: alla base dell’esclusione dell’Olimpico ci sarebbe uno scontro verbale dai toni accesi tra Isco e Solari, una mancanza di rispetto che il tecnico ha voluto punire. Scelta personale, lo si evince anche dalle immagini di Real Madrid TV che mostrano la maglietta del centrocampista regolarmente pronta in spogliatoio.

Di conseguenza tutte le big europee fanno il tifo per questa rottura sperando che Isco già a gennaio decida di lasciare il Real Madrid. Tra queste ci sono sicuramente il Napoli e la Juventus che già da qualche giorno si sono mostrate particolarmente interessate a quello che potrebbe essere il futuro dell’ex Malaga. Ovviamente i costi, nonostante ci sia la voglia del Real di farlo partire, restano molto elevati, specialmente durante il mercato di gennaio. Staremo a vedere.


Continua a leggere