Roma, Monchi: “Siamo in un momento difficile, lavoro 24 ore per vincere. Sul mercato di gennaio…”

Monchi, direttore sportivo della Roma, ha parlato ai microfoni di Sky Sport prima della gara con l’Inter. Ecco le sue dichiarazioni: “Siamo in un momento difficile, con tanti infortunati. Ma noi abbiamo fiducia in quelli che oggi scenderanno in campo, tutti devono farsi trovare pronti”.

Su Di Francesco: “L’ho detto tante volte, la fiducia nel mister è la stessa di quando lo abbiamo scelto per guidare la nostra squadra. L’anno scorso ha fatto bene, con terzo posto e semifinale di Champions. Le responsabilità non sono sue, noi siamo al suo fianco”.

Sul vincere a Roma: “Sono tanti anni che non si vince, io lavoro ventiquattro ore al giorno per questo. Sento i tifosi per strada, loro hanno voglia di trionfare. Non voglio promettere nulla, il mio unico obiettivo è renderli felici. Una società è ciò che i tifosi sono”.

Su Schick: “Abbiamo fiducia anche in Schick, calciatore fortissimo. Ha grandi doti, diventerà un calciatore importante per questo club”.

Sul mercato di gennaio: “A gennaio il mercato è difficile, non c’è tempo per l’occasione: bisogna essere bravi a prendere il giusto profilo. Abbiamo un po’ di tempo per capire dove intervenire, sicuramente noi lavoriamo su tutti i ruoli”.