Lazio, Inzaghi: “Mai giocato così in 3 anni, mi preoccupo. Avrei voluto cambiarli tutti”

| 02/12/2018 20:41

Lazio, Inzaghi: “Mai giocato così in 3 anni, mi preoccupo. Avrei voluto cambiarli tutti”

Simone Inzaghi, tecnico della Lazio, ha parlato ai microfoni di Sky Sport al termine della gara con il Chievo. Ecco le sue dichiarazioni:

Sulla partita: “Nel secondo tempo abbiamo avuto una reazione d’orgoglio con il palo e le varie occasioni. Forse avremmo meritato di più ma con un primo tempo così è giusto non vincere le partite. In 3 anni non avevamo mai giocato così. Avevamo preparato bene la gara, il riposo ha fatto peggio a molti. Nel primo tempo abbiamo cercato di parlare ai ragazzi e nel secondo tempo abbiamo reagito. Con un primo tempo così però non le vinci le partite”.

Sui risultati: “Mi preoccupano i tre pareggi consecutivi. Con questa classifica non siamo più al quarto posto. Sapevamo che il Milan aveva vinto, stasera invece c’è uno scontro diretto e quindi mi sarei aspettato di più. Adesso avremo una settimana per riflettere e ripartire, ma intanto non siamo più quarti”.

Sul modulo: “Quest’altro modulo in questo momento è un’alternativa ma vedremo di partita in partita. Nel secondo tempo la squadra ha giocato bene”.

Su Correa: “Nel primo tempo doveva far meglio, nel secondo si è mosso bene dietro Caicedo e Immobile. Ho tolto Radu perché ammonito ma avrei voluto cambiarli tutti”.

Sul possibile ritiro: “Adesso penseremo a tutto, analizzando insieme alla società. È giusto riguardare il primo tempo. Dobbiamo lavorare e prepararci per le prossime sfide anche perché ci aspetta un calendario complicato”.


Continua a leggere