Roma Inter, le probabili le formazioni di Gazzetta

| 30/11/2018 08:30

Roma Inter, le probabili le formazioni di Gazzetta

Roma Inter probabili le formazioni di Gazzetta| Arriviamo dunque al match di cartello di questa giornata, quello di domenica sera tra l’Inter e la Roma. Sia i nerazzurri che i giallorossi devono lavarsi dalle scorie che gli hanno lasciato le rispettive sconfitte con Tottenham e Real Madrid. La Roma arriva addirittura da due sconfitte consecutive non può fare l’ennesima figuraccia davanti al suo pubblico, in un match praticamente decisivo per la zona Champions League.

Le probabili formazioni: la Roma

I padroni di casa avranno parecchi problemi di formazione. Di Francesco infatti dovrà fare a meno dei 4 uomini che fin quei lo hanno trascinato: out Dzeko, El Shaarawy, De Rossi e Lorenzo Pellegrini. Tutti in un colpo solo verranno a mancare in una delle partite più importanti della stagione. Andando per gradi, spulciamo le probabili scelte di Di Francesco: in porta ovviamente ci sarà Olsen. In difesa linea a 4 composta probabilmente da Florenzi, Manolas, Fazio e Kolarov. A centrocampo N’Zonzi e Cristante sono chiamati agli straordinari. In attacco spazio alla gioventù con Under e Kluivert sugli esterni e Schick in mezzo. Per l’ultimo posto i dubbi sono tanti: sia Perotti che Pastore hanno recuperato ed entrambi potrebbero scendere in campo. Qualora però non ce la facessero, l’ex tecnico del Sassuolo potrebbe pensare ad un 433 con l’avanzamento di Florenzi come mezz’ala con l’ingresso di Santon in campo.

Le probabili formazioni: l’InterInter-Cagliari Formazioni Risultato Sintesi

Nelle file dell’Inter la situazione è meno complicata, ma comunque difficile. Spalletti sarà costretto a confermare il pacchetti difensivo, eccetto schierare Miranda al posto di De Vrij, viste le lamentele del brasiliano a fine match con il Tottenham. Confermati chiaramente Handanovic, Skriniar, D’Ambrosio e Asamoah. A centrocampo torna Vicino titolare al fianco di Brozovic a supportare la manovra offensiva guidata dal solito Mauro Icardi. Alle sue spalle agiranno Perisic da un lato e Politano dall’altro. In mezzo probabili che ci sia Borja Valero, ma occhio a Lautaro Martinez.


Continua a leggere