Sampdoria, Ferrero nei guai: c’è la Guardia di Finanza

| 28/11/2018 09:12

Notizie Sampdoria, Ferrero nei guai: c’è la Guardia di cOFinanzaSampdoria Massimo Ferrero Zaza

La Guardia di finanza sequestra beni a MassimoFerrero, presidente della Sampdoria.

Come riportato da Primo Canale, lLa Guardia di Finanza sta eseguendo un decreto di sequestro nei confronti del presidente della Sampdoria Massimo Ferrero. Secondo quanto si apprende, il patron dei doriani è coinvolto in una indagine del Nucleo Speciale di Polizia Valutaria che riguarda anche altre persone.

I reati ipotizzati, a vario titolo, sono appropriazione indebita, truffa, emissione e utilizzo di fatture false, autoriciclaggio e impiego di denaro, beni o utilità di provenienza illecita.

Ultime Sampdoria: non è finita

All’interno dell’indagine ci sarebbero altre 5 persone indagate oltre al numero uno della Samp. Per questa ragione la Guardia di Finanza,che ha portato al sequestro di beni nei confronti di Massimo Ferrero, procederà nei prossimi giorni con l’ascoltare le persone coinvolte. Il sequestro, messo dal Gip del Tribunale di Roma, ha riguardato beni e disponibilità finanziarie per 2,6 milioni di euro. Il provvedimento è scattato anche nei confronti della Sampdoria, per un importo di circa 200mila euro, e un immobile di pregio a Firenze. Se le accuse dovessero essere confermate anche la giustizia sportiva potrebbe decidere di penalizzare il club: e sarebbero guai anche per Giampaolo.


Continua a leggere