Juventus: la situazione degli infortunati: Can e Bernardeschi vicini al rientro

| 28/11/2018 10:45

Juventus: la situazione degli infortunati: Can e Bernardeschi vicini al rientro

Notizie Juventus: la situazione degli infortunati: Can e Bernardeschi pronti al ritorno.

«Emre Can e Bernardeschi rientreranno tra poco», così Allegri ieri. E, in aggiunta, con riferimento al secondo: «Credo di averlo a disposizione per sabato». La situazione però non è come sembra, serve cautela.

Come riportato da Tuttosport, a tre giorni da Fiorentina-Juventus, infatti, esiste la possibilità che il tecnico bianconero recuperi Berna in vista di una convocazione. Oggi è prevista una sorta di provino: l’ex viola sarà alla Continassa non per testare la consistenza del prato del Training Center, ma per capire di più sulle sue condizioni di salute.

Tornerà al Franchi dove l’anno scorso agevolò il successo bianconero con una scaltra punizione. Possibile, ma non sicuro.

Bernardeschi (poche volte titolare in questa stagione: 5 su 12 partite) s’era fermato una prima volta il 30 ottobre alla ripresa degli allenamenti dopo le fatiche di Empoli (un tempo e mezzo più complicato del solito, sarebbe stata la sua ultima presenza): quel giorno aveva lavorato in disparte per via di un affaticamento al muscolo dell’addome. Diretta conseguenza.

Contro Cagliari e Manchester United il toscano saltò entrambe le convocazioni. A San Siro per Milan-Juventus tornò in panchina, anche se nei giorni precedenti al bollettino personale s’era aggiunta pure una distorsione a una caviglia. Il motivo? Il riacutizzarsi di un fastidio agli adduttori.

Tuttavia ora, nel periodo più caldo e ricco di insidie del girone d’andata, l’esterno vuole rientrare. E la Juve, pur avendo recuperato un buon Douglas Costa, lo aspetta.

Ultime Juventus: la situazio di Emre Can e Khedira

Gli altri due abbonati all’infermeria bianconera, invece, non ci saranno a Firenze.

Sami Khedira potrebbe recuperare per la trasferta di Berna. Emre Can scalpita, ma è il primo a sapere che ci vorrà cautela in attesa del suo recupero: nella settimana tra Fiorentina e Inter l’ex Liverpool dovrebbe tornare a svolgere lavoro differenziato con non sporadici “inserimenti” nel gruppo degli arruolati. L’obiettivo è ritrovarlo per il derby del 15 dicembre.

Al Franchi, intanto, si potrebbe vedere una Juventus simile a quella tipo anti Valencia (a parte Alex Sandro, uscito ieri sera dopo un tempo per un fastidio al flessore: il brasiliano è da valutare). Non ci sono impegni immediati nel post Fiorentina, quindi potrà recuperare con calma.


Continua a leggere